Volontariato e lavoro: riconoscere le attitudini e sviluppare le competenze.
Un dialogo costante tra mondo universitario e non profit per avviare  quel processo di validazione e certificazione delle competenze che vede il volontariato al centro come  promotore di un’ occasione di crescita non solo personale ed emotiva, ma anche professionale grazie alle attività svolte che permettono lo sviluppo e l’incremento di competenze richieste dal mercato del lavoro. 

Il Consiglio Centrale di Napoli della Società di San Vincenzo De Paoli collabora all’iniziativa promossa  da CSV Napoli in collaborazione con l’Università degli studi Suor Orsola Benincasa e rivolto agli studenti iscritti al secondo e terzo anno dei corsi di laurea triennale della Facoltà di Scienze della Formazione e agli studenti delle lauree Magistrali/specialistiche della Facoltà di Scienze della Formazione.

La finalità è lavorare insieme per promuovere e sostenere l’impegno volontario dei giovani, valorizzare il volontariato come luogo di apprendimento informale e come agenzia educativa.
Dopo un percorso seminariale svolto  in aula gli studenti avranno una opportunità pratica di sperimentazione attraverso uno stage da svolgere presso le sedi del Consiglio Centrale di Napoli della Società di San Vincenzo De Paoli e l’associazione U.N.I.V.O.C.
I giovani che saranno ospiti del Consiglio Centrale di Napoli della Società di San Vincenzo De Paoli si sperimenteranno in attività con i minori presso l’Opera Speciale Centro Ozanam di Sant’Antimo (Na) e presso la Mensa gestita dalla Conferenza Don Raffaele Criscuoli a Porta Capuana Napoli, inoltre si sperimenteranno nella scrittura di un progetto sociale.
 16265313_1290057081038058_2528577362225723845_n15241173_1240715125972254_5006689540530270912_n