26 gennaio 2017,  presentato il Dossier Caritas povertà 2016.

È stato presentato, nella sede della Caritas, il Dossier povertà 2016 della Caritas Campania e il Dossier nazionale immigrazione 2016 di Caritas-Migrantes.

Aumenta il numero di persone che si sono rivolte alla Caritas in stato di povertà: nel 2015 sono state 12.266 a fronte delle 11.444 del 2014. La Campania tra le regioni più in difficoltà:  « Anche nel 2015, ultimo anno di riferimento, l’economia italiana è iniziata a crescere, ma la Campania e quella che è cresciuta meno – ha detto Ciro Grassini, curatore del Dossier – le differenze rispetto al resto del paese sono enormi e si crea una questione meridionale, con differenze enormi in cui la Campania ha la maglia nera». Per contrastare questo fenomeno, come ha sottolineato Grassini, «certamente vanno bene tutte le misure di sostegno al reddito, ma occorre creare lavoro, perché se non diamo possibilità di lavoro ai giovani e ai cinquantenni che hanno perso il lavoro e non riescono a ricollocarsi, tutto il resto diventa impossibile da realizzare»

Programma dell’iniziativa:

Presentazione:              Dossier povertà 2016 Caritas Campania
Dossier nazionale Immigrazione 2016 Caritas/Migrantes
Saluti don Enzo Cozzolino Direttore Caritas diocesana di Napoli

interventi:

–         Mons. Antonio Di Donna Vescovo delegato Caritas
–         Mons. Antonio De Luca Vescovo delegato Migrantes
–         Dr. Ciro Grassini coordinatore Dossier regionale povertà
–         Dr.Giancamillo Trani coordinatore Dossier Immigrazione – Campania
–         Dr. Dr.ssa Lucia Fortini Assessore Politiche sociali Regione Campania

Conclusioni:

–         Sua Eminenza Cardinale Crescenzio Sepe Presidente C.E.C.

Coordinato da  Carlo Mele Delegato Regionale Caritas Campania

16266186_746267098872112_460087064927619881_n