L’angelo disse loro: “Non abbiate paura! Voi cercate Gesù Nazareno, il crocifisso. È risorto, non è qui. Ecco il luogo dove l’avevano deposto. Ora andate, dite ai suoi discepoli e a Pietro che egli vi precede in Galilea. Là lo vedrete, come vi ha detto”. (Marco 16, 6-7)

 

La resurrezione di Gesù di Nazaret sia segno della vittoria sulla morte, della vita che non sarà distrutta. L’augurio per tutti noi è che sappiamo essere testimoni e portatori di questo messaggio con rinnovata fede e nuova speranza. La Società di San Vincenzo De Paoli augura una Pasqua di letizia, gioia e serenità.

Il Presidente

Antonietta Prestia