Federazione Nazionale

Società di San Vincenzo De Paoli
Fondata da Antonio Federico Ozanam e dai suoi giovani amici universitari a Parigi Nel 1833.

La Societa’ di San Vincenzo De Paoli è un’organizzazione internazionale di Laici Cattolici aperta a tutti coloro che vogliono vivere la loro fede cristiana  nell’amore e nel servizio ai fratelli che si trovano in condizioni  di disagio e di bisogno.

E’ formata da persone, di ogni eta’ e ceto riuniti in gruppi che condividono la medesima vocazione e camminano insieme per un’autentica crescita umana e spirituale.
La sua azione comprende ogni forma di aiuto, prestato mediante il rapporto interpersonale, volto ad alleviare le sofferenze e promuovere la dignita’ e lo sviluppo integrale  della persona.
I Vincenziani servono con disinteresse e gratuita’; l’associazione è apartitica  e non persegue scopi di lucro;  viene sostenuta da libere offerte segrete effettuate durante gli incontri delle Conferenze, da donazioni di Benefattori e da finanziamenti legati a progetti.

La Società di San Vincenzo De Paoli  opera in tutti i continenti e i suoi gruppi operativi, diffusi sul territorio, sono denominati  conferenze.
Queste ultime hanno come caratteristiche fondamentali la laicità, l’elevazione spirituale, la santificazione dei suoi membri e dei poveri assistiti, la semplicità, l’amicizia e la fraternità dei rapporti tra i confratelli. In tutto il mondo le  conferenze  (dal latino  cum ferre, ossia  “portare doni”) sono oltre 44.800 (di cui i 2/3 si trovano nei paesi in via di sviluppo) e i vincenziani che le animano sono oltre 750.000 in 148 paesi.
La Sede Centrale Dell’organizzazione è a  Parigi.

In Italia Società di San Vincenzo De Paoli  è rappresentata dalla Federazione Nazionale con sede a Roma; opera tramite 89 consigli centrali che coordinano 1.347  conferenze  animate da 12.500 vincenziani, che distribuiscono sussidi economici per 11,7 milioni di euro, oltre al valore degli aiuti alimentari.

La Societa’ di San Vincenzo De Paoli è presente a Napoli sin dal 1871.
Oggi conta N.  23  Conferenze che aiutano ogni anno in forme diverse circa 2000 persone.