Il carisma Vincenziano

IL CARISMA VINCENZIANO

è lo spirito santo che santifica il popolo di dio, distribuendo a ciascuno i propri doni come piace a lui (1cor 12,11).

I carismi sono doni che lo spirito suscita e concede perché ogni battezzato scopra e viva la sua particolare vocazione nella chiesa in funzione del servizio. questa particolare vocazione è parte della vocazione comune di tutto il popolo di dio. l’uomo “è chiamato” alla comunione con dio fin dal suo nascere (gs, 19).

I carismi nella chiesa non si inventano, ma si moltiplicano in aderenza alle esigenze concrete della societa’ e della testimonianza che la comunità deve offrire al mondo. e’ lo spirito santo che santifica il popolo di dio, distribuendo a ciascuno i propri doni come piace a lui (1 cor. 12,11).

Il carisma vincenziano si esprime e si autentica nel delicato mondo dei poveri e degli emarginati. ma non basta attivarsi per dar loro una mano, occorre maturare un coraggioso impegno profetico, un’attenta lettura dei segni dei tempi, come contributo alla promozione globale del fratello che soffre.

Bisogna riscoprire la presenza e l’azione dello spirito, che agisce anche nella nostra realtà vincenziana.